Regali da creare

DIY – Christmas Shortbread: la ricetta in barattolo

Lo spunto è di quelli artigianali, creativi, originali e culinari. Sinteticamente, si può descriverlo come una ricetta in barattolo; tecnicamente, si tratta della fornitura, in vaso, di (quasi!) tutti gli ingredienti necessari alla preparazione di Shortbread fatti in casa.
L’indispensabile per allestire il regalo handmade sono un contenitore di vetro (dal classico Bormioli al più elaborato con chiusura meccanica), gli ingredienti elencati nella nostra ricetta Shortbread e la ricetta da allegare.
Il dono può essere raccontato da due punti di vista. Per chi lo crea, significa fermarsi un attimo prima di mettere le mani in pasta, ovvero preparare un dolce dono goloso senza la fatica di impastare e infornare. Per chi lo riceve, invece, si traduce nell’azione (magari sperimentale) di cimentarsi nella preparazione di deliziosi Shortbread fatti in casa senza dover tenere sotto controllo la ricetta, procurarsi gli ingredienti, pesarli e sperare di averli dosati con precisione!
In entrambi i casi, protagonista del suggerimento diy è un vasetto di vetro con la perfetta miscela, pronto ad essere svuotato per dare modo al suo variegato contenuto di essere amalgamato.

 

Miscela degli Shortbread in vasetto

 

Ricetta dei Christmas Shortbread in barattolo

 

Christmas Shortbread

I tipici Shortbread scozzesi

Per chi non lo sapesse, gli Shortbread sono dei biscotti tradizionali scozzesi contenenti 1 parte di zucchero, 2 di burro e 3 di farina.
Le loro rivisitazioni sono molteplici, basta l’aggiunta di qualche nuovo ingrediente per ottenere gustose variazioni sul tema pronte per accompagnare una tazza di tè fumante.

 

tipici-Shortbread

 

La ricetta in barattolo dei nostri Christmas Shortbread

La ricetta degli Shortbread che abbiamo scelto è piuttosto essenziale ma perfetta nell’equilibrio di sapori che caratterizza questi biscotti dalla lunga storia.
A barattolo ultimato, potete accompagnare il dono con lo stampo tradizionale in vendita su Amazon e inserire le nostre istruzioni per la preparazione assistita di irresistibili Shortbread fatti in casa!

 

Lo stampo e il materiale per realizzare gli Shortbread

 

Tipico stampo per Shortbread

 

Christmas Shortbread

 

Christmas Shortbread

Ingredienti nel nostro barattolo

  • 100 gr di zucchero bianco fine. In alternativa, lo zucchero di canna darà un colore dorato ai biscotti e nel vasetto, alternato alla farina, permetterà di creare strati di colore belli da vedere.
  • 250 gr di farina “00”+ 50 gr di semola di grano
  • un pizzico di sale
  • 2-3 cucchiai di palline colorate rosse e verdi per conferire un tocco natalizio all’impasto (meglio non eccessivamente piccole: esperienza insegna, si scioglierebbero immediatamente!)

Ingredienti da aggiungere a parte

  • 200 gr di burro fresco

 

Preparazione del contenitore

Il primo step è quello di scegliere un vasetto adatto all’occasione. Il nostro è riciclato, ben lavato e perfettamente asciugato.
Proseguite con il trasferimento degli ingredienti nel contenitore: una parte la occuperà lo zucchero, due parti la farina e il tocco di colore è lasciato alle palline commestibili.
Il passaggio successivo riguarda il coperchio: quello nella nostra foto è rivestito di semplice carta da forno ritagliata con forbice a profilo decorativo. Per fissare la carta, utilizzate prima un elastico e poi un nastro a tema natalizio per impreziosire il dono.
Concludete il tutto con un’etichetta personalizzata oppure scrivete direttamente sul barattolo con un pennarellino adatto alla superficie: con la ricetta Shortbread, le istruzioni per la loro preparazione o più semplicemente un augurio di buone feste.

 

Miscela degli Shortbread in vasetto

 

Ricetta in barattolo

 

Indicazioni per la preparazione da allegare al barattolo

Preparazione degli Shortbread con lo stampo 

  1. Svuotate la miscela di ingredienti contenuta nel barattolo in una ciotola o nella planetaria.
  2. Aggiungete 200 gr di burro morbido in pezzi.
  3. Amalgamate il tutto e poi trasferite in frigorifero l’impasto per circa mezz’ora.
  4. Dividete l’impasto in due parti e ricavatene due palle schiacciate.
  5. Importante, infarinate bene lo stampo e la superficie dell’impasto!
  6. Premete l’impasto sulla superficie intagliata. Assicuratevi che ogni minimo spazio venga ben occupato (aiutatevi con il mattarello o capovolgendo la forma e schiacciando contro il piano di lavoro coperto di carta da forno).
  7. Ritagliate le eccedenze passando un coltello a filo dello stampo.
  8. Con un colpo deciso estraete il biscotto così ottenuto su della carta da forno.
  9. Raffreddate la forma in frigorifero per mezz’ora per mantenerla ben definita durante la cottura.
  10. Infornate a 180° (160° se il forno è ventilato), lasciando cuocere per circa 30′ (20′ nel forno ventilato) facendo attenzione a non abbronzare eccessivamente la superficie degli Shortbread scozzesi.
  11. Appena dopo la cottura, approfittando dell’impasto ancora morbido, potete decorare i biscotti a piacimento. Una volta raffreddati, l’operazione non sarà più possibile ma sarà finalmente giunto il momento di addentarli!

Scarica il pdf con le istruzioni da stampare

Shortbread-collage

Preparazione degli Shortbread senza stampo

  1. Svuotate la miscela di ingredienti contenuta nel barattolo in una pirofila capiente o nella planetaria.
  2. Aggiungete 200 gr burro morbido in pezzi.
  3. Amalgamate il tutto e poi trasferite in frigorifero l’impasto per circa mezz’ora.
  4. Una volta lasciata riposare, stendete la pasta con un mattarello fino a raggiungere lo spessore di circa un centimetro, poi tagliate i biscotti della forma che preferite e bucherellate la superficie con una forchetta.
  5. Si consiglia un’ulteriore sosta in frigorifero per fissare la forma dei biscotti e mantenerla ben definita anche durante la cottura.
  6. Infornate a 180° (160° se il forno è ventilato), lasciando cuocere per circa 30′ (20′ nel forno ventilato). A fine cottura i biscotti devono rimanere piuttosto pallidi.

Scarica il pdf con le istruzioni da stampare

 

Shortbread 

Curiosità sugli Shortbread

Nelle isole scozzesi Shetland, la tradizione vuole che una torta di Shortbread decorata venga rotta sulla testa della sposa mentre si appresta a entrare nella sua casa. L’intento? Quello di augurarle tanta prosperità!
Se invece il matrimonio è un ricordo lontano o un appuntamento distante nel futuro, segnatevi nel calendario un’altra data in particolare: il 6 gennaio, in Scozia, si celebra la Giornata Nazionale degli Shortbread!

Altre idee regalo che potrebbero interessarti

Nessun commento

Lascia un commento