Regali da creare

DIY – 12 Calendari dell’avvento fai-da-te facili e sfiziosi

E’ un’attesa ritmata dalla tradizione, quella che attraverso il calendario dell’Avvento accompagna al Natale. Ventiquattro appuntamenti (molto spesso frutto di originali idee fai da te) con dolcetti, frasi e piccoli omaggi da svelare giornalmente, fino al gran finale.
I Calendari dell’Avvento hanno origine nei paesi dell’Europa del Nord dove l’avanzare del tempo nel mese di dicembre veniva spesso scandito attraverso disegni appesi al muro, segni in gesso alle porte o alle pareti da cancellare quotidianamente piuttosto che candele da lasciar bruciare a piccole dosi, di sera in sera. Si racconta anche che tutto cominciò dalla creatività di una mamma e questa è la versione che più ci piace! La sua idea fu quella di preparare 24 tortini da far gustare nel corso del mese al suo bambino; diversi anni dopo, il figlio tipografo proseguì nella tradizione con la creazione di composizioni di carta con tante piccole finestrelle da scoprire, una per ogni giorno dell’Avvento.

In pieno countdown natalizio, il tempo a disposizione per realizzare calendari dell’Avvento handmade non è molto, ma basta saper scegliere bene il progetto diy e farsi aiutare dai nostri consigli per vivere questa suggestiva usanza. Se è vero che chi ben inizia è già a metà dell’opera, siamo contente di condividere con voi 12 idee fai da te dalle quali partire per celebrare il Natale già dal primo giorno di dicembre. Calendari di Avvento in carta, cartoncino, stoffa o commestibili. A ciascuno il suo.

 

1 – Coni di carta

Un modo alternativo di utilizzare la carta regalo è quella di avvolgerla a forma di cono e fissare le due estremità in un abbraccio. In questo modo avrete ottenuto un piccolo contenitore dove poter nascondere i vostri omaggi per ogni giorno dell’Avvento.
Meglio scegliere carte di un certo spessore, per evitare di ottenere un calendario eccessivamente fragile. Se volete completare il tutto alla perfezione, procuratevi il ramo di un albero o un bastone in legno dove appendere ad uno ad uno i coni colorati. L’effetto sarà rustico e suggestivo.

Materiale necessario:

  • Materiale necessario:
  • Diverse carte regalo (bellissime e adattissime quelle di Kartos!)
  • Nastro o spago
  • Colla liquida
  • Forbice
  • Adesivi numerati 

 

Calendario dell'avvento: coni di carta

Source: theredthreadblog.blogspot.it

2 – Calendario Natale composto da rotoli di carta n°1

Dal riciclo dei rotoli di carta igienica (ma anche di carta da cucina o simili) nasce questo calendario essenziale eppure di grande effetto. A fare da contorno e base del calendario diy, il cartone modellato sulla sagoma di una casetta.
Protagonisti numerati, i rotoli riciclati contenenti ciascuno un piccolo omaggio: serve incollarne un’estremità alla base in cartone e tapparne l’altra con il foglio color avana con numero applicato per ottenere 24 pacchetti regalo da svelare giornalmente.
Nel link di riferimento vengono anche consigliati diversi possibili oggetti da donare: mascara, lucidalabbra o una poesia per lei piuttosto che un plettro e una fotografia per lui.

Materiale necessario:

  • 24 rotoli di carta (25 se preferite concludere il calendario la mattina di Natale)
  • Cartoncino per realizzare base e tetto della casetta numerata
  • Colla liquida e colla in stick
  • Forbici
  • Carta color avana
  • Computer e stampante (in alternativa qualcuno che stampi il tutto per voi!)

 

Calendario dell'avvento fai-da-te

Source: www.morningcreativity.com

 

3 – Idea fai da te per bambini

Colorato, intuitivo e divertente: il calendario dell’avvento per i più piccoli è facile da realizzare e irresistibile da scartare. Caramelle, cioccolata, giochi, libri o qualsiasi altro regalo trovano spazio in normali sacchetti di carta.
Si inizia ritagliando tanti fori circolari quanti sono i giorni che portano al Natale, poi si numerano e si ricoprono con uno strato sottile di carta colorata. I sacchetti contenenti le sorprese quotidiane sono quindi da fissare con del nastro adesivo in corrispondenza di ogni foro, nel lato nascosto del cartoncino. Appendere questo calendario dell’avvento fai da te sarà il passaggio meno semplice dell’intero progetto: dovrete tenere conto dei sacchetti ripieni e dell’entusiasmo nei bimbi nell’agguantarli!

Materiale necessario:

  • Cartoncino bianco
  • Compasso
  • Carta crespa o velina, colorata per dare vivacità e leggera per essere strappata facilmente
  • Forbici
  • Nastro adesivo
  • Sacchetti di carta

 

Calendario dell'avvento per bambini

Source: www.youaremyfave.com

 

4 – Calendario geometrico

Questo suggerimento prevede la costruzione di un calendario dell’avvento…in scatola! Sono infatti 24 contenitori a forma quadrata e black&white quelli messi a disposizione all’interno del blog che abbiamo scovato (template disponibili). Lo spunto è molto semplice e i passaggi ancora più facili: l’unica “fatica” sarà quella di stampare i vari modelli si scatolette, piegarli fino a comporli e poi farcirli. L’effetto finale sarà molto elegante e di design.

Materiale necessario:

  • Stampante
  • Carta (bianca da decorare a piacimento oppure colorata, rigata, a pois e così via)
  • Forbici
  • Colla

 

Calendario dell'avvento: scatoline

Source: blog.heylook.fi

 

5 – Calendario da scartare

Questo suggerimento è probabilmente il meno adatto ai bambini e a coloro che non sanno resistere alla tentazione di scartare un regalo. Tanti pacchettini quanti sono i giorni di attesa: il calendario dell’Avvento è presto fatto. Dalle classiche barrette di cioccolato ai libri piuttosto che fotografie, i doni numerati sono ricoperti da una carta di giornale e impreziositi da diversi nastri adesivi (washi tape) colorati e fantasia. Per i giorni è possibile procedere scrivendoli a mano, fare un collage di carta oppure stamparne di pronti, magari su carta adesiva.

Materiale necessario:

 

Calendario dell'avvento: pacchettini e washi tape

Source: blog.casa-di-falcone.de

 

6 – Calendario DIY in vaso

Uno spunto decisamente originale per un calendario di Natale altrettanto unico è quello di numerare ordinatamente i barattoli di vetro (di quelli solitamente utilizzati per la marmellata ma suggeriamo come alternativa anche i più piccoli degli omogeneizzati); non rimane che poi che deciderne il contenuto da aggiudicarsi giorno per giorno. Pensate però in anticipo dove posizionarlo: 24 vasetti rischiano di essere una compagnia ingombrante e fragile! Sconsigliato ai bambini è invece perfetto per i più grandi, magari da farcire alternandosi al partner per un effetto a sorpresa di coppia!

Materiale necessario:

  • Vasetti di vetro
  • Forbici
  • Colla
  • Stampante se decidete di utilizzare i numeri messi a disposizione nel blog di riferimento

 

Calendario dell'avvento: vasetti

Source: www.studiodiy.com

 

7 – Calendario dell’Avvento originale: saporito e profumato

L’idea è dedicata a chi ama il tè: berlo, servirlo, assaporarlo in compagnia, gustarlo in solitudine, alla frutta o rilassante, bollente e ghiacciato. Le combinazioni di gusti sono pressoché infinite mentre per realizzare questo calendario artigianale basterà sceglierne 24. Ogni giorno di dicembre e fino a Natale sarà quindi possibile assaggiare una diversa miscela di questa bevanda universale, accompagnata magari da un biscotto da inzuppare!

Materiale necessario:

  • Tè o tisane in 24 diverse varianti
  • Sacchettini di carta
  • Nastro o spago natalizio
  • La ricetta per realizzare ventiquattro almeno biscottini fatti a mano numerati oppure un qualsiasi altro sistema di segnalare il giorno del mese da scartare
  • Stampi biscotti natalizi

 

calendario-avvento-diy-7a

Source: liebesbotschaft.blogspot.it

8  – Calendario homemade che arreda

Una volta completato, questo lavoro diy sembrerà un quadro da esibire in casa. Il procedimento necessario per realizzarlo è semplice: serve incartare 24 diversi omaggi, appenderli uno accanto all’altro con delle mollettine e numerarli (con un gesso, se la base è la lavagna oppure con un pennarello se decidete per uno sfondo cartaceo). L’aspetto più entusiasmante è quindi legato non tanto alla sua bassa difficoltà di realizzazione ma all’impatto estetico complessivo. Molto country style.

Materiale necessario:

 

Calendario dell'avvento: sacchettini avana

Source: mostlovelythings.com

9 – Un calendario da indossare

Ventiquattro calzini contenenti giochi o dolcetti: il calendario l’Avvento ruba i protagonisti alla festa dell’Epifania! Il suggerimento è pensato per i più piccoli anche se l’idea di testarlo con gli adulti è piuttosto esilarante. Da riempire, numerare e appendere con ordine, una volta esaurita la loro missione natalizia i calzini torneranno utili quotidianamente: almeno fino al prossimo dicembre!

Materiale necessario:

 

Calendario dell'avvento: calzini

Source: www.marthastewart.com

10 – Calendario di Natale composto da rotoli di carta n°2

Un altro modo per ridare vita ai rotoli di carta, è quello di sfruttarne consistenza e capienza per realizzare un countdown artigianale al Natale. Lo spunto è molto semplice, il principio sempre lo stesso: farcire a seconda delle preferenze di chi lo riceverà in dono 24 piccoli contenitori numerati. Una volta imbottiti, i rotoli di carta vanno chiusi con almeno una graffetta alle due estremità e poi abbelliti con nastri colorati. A lavoro ultimato, gli originali pacchettini regalo potranno essere fissati su una base di cartone oppure appesi.

Materiale necessario:

  • 24 rotoli di carta (se sono quelli usati in cucina possono anche essere tagliati a metà)
  • Nastro colorato possibilmente a tema natalizio
  • Graffettatrice
  • Nastro adesivo fantasia (washi tape) e colla
  • Uno stampo numerato oppure un pennarello per indicare manualmente i giorni del calendario

 

Calendario dell'avvento: rotoli di carta igienica

Source: www.northstory.ca

 

11 – Calendario dell’Avvento commestibile

Lo spunto è dedicato a chi ama cimentarsi in cucina: dicembre scandito giornalmente da un biscotto numerato fatto a mano. Quella descritta nel blog è la ricetta per preparare deliziosi biscotti con zucchero di canna e cannella. Il procedimento più elaborato riguarda la loro decorazione, ma siamo certe ve la caverete benissimo! Per ottenere la candida numerazione di glassa servono zucchero a velo, polvere di meringa, vaniglia e acqua amalgamati prima lentamente e poi con vigoria fino ad ottenere una consistenza compatta. A lavoro culinario ultimato, basta appendere i golosi omaggi e gustarli uno alla volta, fino al giorno di Natale.

Materiale necessario:

Per i biscotti:

  • 225 grammi di burro salato
  • Una tazza scarsa di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1 ½ tazza di farina
  • ½ cucchiaino di lievito

Per la glassa:

  • 500 gr di zucchero a velo
  • 15 gr di polvere di meringa
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 90 ml di acqua

Altro:

 

Calendario dell'avvento: biscottini

Source: butterheartssugar.blogspot.it

12 – Calendario da cucire

Sostituiti i tessuti con la carta, questo suggerimento diy è indicato per chi conosce almeno le basi della cucitura a macchina. Il procedimento è molto semplice: si inizia ritagliando due sagome di carta della medesima forma (a stella, a cuore, circolare, quadrata e così via); si prosegue cucendole fra loro quasi interamente (lasciate uno spazio per la farcitura, da serrare a operazione ultimata); riempite ognuna delle 24 creazioni e numeratele. Concludete appendendole con uno spago oppure scegliete un contenitore adatto dove conservarle per celebrare ogni giorno di dicembre, fino a Natale.

Materiale necessario:

  • Carta color avana
  • Filo da cucito rosso
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Pennarello nero

 

Calendario dell'avvento: carta avana cucita

Source: smallhomebigstart.com

 

 

Altre idee regalo che potrebbero interessarti

Nessun commento

Lascia un commento